Tutti i medici affermano che il ritorno a scuola è benefico per grandi e piccini, perché consente ai figli di riprendere il ciclo formativo e ai genitori di tornare a lavorare a pieno regime.

Riprendere la vita scolastica però può richiedere ai nostri figli un maggiore dispendio di energie legato ai nuovi ritmi e ad uno sforzo mentale più intenso.

 

Curare l’alimentazione è fondamentale!

I medici nutrizionisti sottolineano l’importanza di un’alimentazione equilibrata, basata sulla conoscenza degli elementi nutritivi indispensabili per studiare ed evitare cali d’attenzione e spossatezza.

Il magnesio, ad esempio, è un elemento fondamentale per la produzione di energia.

Ne sono ricche le verdure a foglia verde, il cacao, i cereali integrali, le banane, i legumi e la frutta secca.

A colazione sarebbe buona regola assumere il latte, fonte di calcio e proteine, magari con l’aggiunta di un cucchiaio di cacao e accompagnato da una fetta di pane, burro e marmellata.

Durante la giornata e nei pasti principali non devono mancare frutta e verdura, indispensabili per garantire il giusto apporto di vitamine e rinforzare le difese immunitarie, dato che l’autunno è dietro l’angolo.

 

Più pasti durante il giorno!

Non dimentichiamo lo spuntino, sia a metà mattinata che nel pomeriggio, preferendo frutta, yogurt o un dolce fatto in casa, alle merendine confezionate.

Se i vostri figli non vivono bene lo stress del ritorno a scuola, è bene integrare la loro dieta con: lo Zinco, utile per il corretto funzionamento dei sensi e della memoria, noto “minerale anti-stress”.

E ancora: vitamine, minerali, omega 3, omega 6 e gli aminoacidi che stimolano le funzioni cerebrali.

E’ possibile assumere questi elementi anche con degli integratori alimentari (che garantiscono l’apporto di alcuni nutrienti indispensabili per il loro benessere), ma non sono mai da considerarsi sostituti di uno stile di vita sano.

 

La salute dei figli prima di tutto!

Per questo nel nostro Poliambulatorio operano i migliori specialisti in: ortottica, oculistica, dietologia, pedodonzia e logopedia.

Anche il nostro punto prelievi è a misura di bambino, con prelievi del sangue “protetti” a partire dai 6 anni.